News

venerdì 10 febbraio 2012

Escursioni Private per Croceristi dai Porti di : Napoli, Salerno, Amalfi / Positano, Sorrento, Civitavecchia - Roma.

Dettagli...

giovedì 23 febbraio 2012

Costiera Amalfitana Tours - Napoli Tour - Sorrento Tour - Pompei Tour - Paestum Tour - Salerno Tour - Roma Tour

Dettagli...

venerdì 10 febbraio 2012

Taxi / Trasferimenti : Aeroporto di Napoli F.S., Salerno FS., Aeroporto di Roma, Positano, Ravello, Amalfi, Conca Dei Marini, Maiori, Minori, Paestum, Pompei, Firenze, Milano ........

Dettagli...

lunedì 9 gennaio 2012

Servizio Limousine In Italia

Dettagli...

giovedì 3 gennaio 2013

Autista Privato di Auto e Pulmini in Costiera Amalfitana - Positano - Ravello - Amalfi - Sorrento - Praiano - Napoli - Pompei - Salerno - Roma - Firenze - Venezia - Livorno - Pisa

Dettagli...

lunedì 9 gennaio 2012

AMALFIKÜSTE TAXI - Побережье Амальфи ТАКСИ -アマルフィ海岸のタクシー - 阿馬爾菲海岸出租車

Dettagli...

lunedì 9 gennaio 2012

Auto da Matrimonio in Costiera Amalfitana - Sorrento - Positano - Ravello

Dettagli...

lunedì 9 gennaio 2012

Corsi di Cucina in Costiera Amalfitana

Dettagli...

Sorrento

Arroccata su di un imponente zoccolo di tufo con profonde gole a picco sul mare, Sorrento è la località più celebre dell'omonima penisola; centro tranquillo, godibile in ogni stagione per il clima mite, il profumo dei giardini e le terrazze panoramiche sul mare, la fama turistica della cittadina nasce nell'800, ma la sua vicenda storica ha radici più antiche: dopo essere stata colonia fenicia, i Greci le diedero il nome di "Syrenusion" o "Syreon", ovvero terra delle sirene, le mitiche creature metà donna e metà pesce, narrate anche da Omero nell'Odissea, che con il loro canto ammaliavano i naviganti. Dopo il dominio degli Osci e dei Sanniti, venne soggiogata dai Romani: anch'essi ne apprezzarono le bellezze, tanto da eleggerla nell'età imperiale a luogo di villeggiatura di patrizi, come testimoniano le numerose vestigia di villae.

La cittadina ha dato i natali al celebre poeta Torquato Tasso e nel Settecento venne inclusa tra le tappe del Grand Tour che gli intellettuali stranieri compivano per approfondire le loro conoscenze di storia, arte e cultura del Bel Paese.

Risale al XV secolo il Duomo, impreziosito con arredi realizzati con le antiche tecniche di intarsio, e che ha subito nel corso degli anni diversi rimaneggiamenti.

I reperti del passato sono conservati al Museo Correale di Terranova, ospitato nella dimora settecentesca dei Correale: importanti sia la sezione archeologica, con la celebre Base di Augusto, sia quella medioevale, con lavori marmorei risalenti al X e XI secolo. Vasta la collezione di mobili, porcellane e dipinti.

Settecentesca è la chiesa di San Francesco, dalla quale si raggiunge la Villa Comunale, un giardino pubblico a picco sul mare che offre uno spettacolare panorama sul golfo di Napoli.

A metà strada tra Sorrento e Massa Lubrense, a Capo di Sorrento, si trovano i Bagni della Regina Giovanna Durazzo d'Angiò ed i ruderi della villa di Pollio Felice (I sec. d.C.).